http://it.france.fr/sites/default/files/imagecache/ATF_Image_Phototheque/chateau_de_castelnaud.jpg

TURISMO INTELLIGENTE A BERGERAC – COSA FARE E QUANTO COSTA IL VIAGGIO? CLICCA QUI…

Posted on 31. Gen, 2017 by in Viaggi, Week end

Bergerac, patria di Cyrano, è adagiata sulle rive della Dordogne. Bergerac è stata una capitale indiscussa dei trasporti fluviali su battello. Ed ancora oggi, è possibile navigare sul fiume noleggiando una gabarre, un barcone dal fondo piatto. Romantici sentieri permettono di scoprire le case a graticcio, con le finestre medievali o le imponenti porte Rinascimentali, su cui troneggia la statua di Cyrano de Bergerac.



Partendo da Bergerac:
1° giorno: il circuito delle bastides: inizierà con la visita del Castello di Monbazillac (7 km), costruito nel XVI secolo. Classificato monumento storico, presenta un’architettura unica e originale, conseguenza di un incontro armonioso fra il modello militare medievale e le prime eleganze rinascimentali. Si continua con una tappa al villaggio medievale di Issigeac (10 km) con le sue ricchezze architettoniche, per arrivare a Monpazier (20 km), bastide «modello» del sud ovest della Francia.

2° giorno: proseguire il circuito con Villefranche du Périgord (17 km), bastide francese fondata nel 1261, quindi con il castello di Biron, sede di una delle 4 Baronie del Périgord. Classificato monumento storico, questo edificio è una successione di costruzioni addossate tra loro, testimonianza dei diversi secoli della loro costruzione (dal XII al XVII secolo). Sulla strada del ritorno, fare tappa a Beaumont del Périgord (33 km), altra bastide inglese, che s’impone sul percorso, prima di una sosta nel pittoresco villaggio di Couze (10 km), che offre la possibilità di visitare un mulino per la carta.

3° giorno: la Strada dei Vini di Bergerac per riscoprire il patrimonio viti-vinicolo culturale e naturale della regione di Bergerac. La «Maison des Vins de la Région de Bergerac» propone 4 circuiti «scoperta» tra i vigneti.
VUOI SAPERNE DI PIU’  SUL COSTO DEL CARBURANTE ?  CON UN PIENO, NEL NOSTRO TEST, ABBIAMO PERCORSO 1400 KM … UN BEL GODERE …O NO?

Eventi: Festival Jazz Porpora, dal 7 al 15 maggio –
Festival estate della musica a Bergerac, dal 23 luglio al 15 agosto
Eventi intineranti medievali nella valle del Dropt, dal 29 luglio al 28 agosto Festival Grain d’Automne, in settembre Périgord Nero: alla scoperta di Sarlat e la Valle della Vézère Sarlat. Questa città medievale si è sviluppata attorno a una grande abbazia benedettina d’origine carolingia. Grazie a una legge sul restauro dei settori protetti, la città medievale dai tetti in pietra è stata salvata dai rischi della modernizzazione.

A GUALDO TADINO –  ECCO DOVE DORMIRE O MANGIARE " alt="LUGLIO 2011- VAI DALL’INNAMORATA, LA PERLA DELL’ISOLA D’ELBA" class="thumbnail" /> ARRIVARE IN DUE GIORNI CON L’AUTO… SI PUO’…ECCO TUTTE LE NOTIZIE CHE SERVONO PERUGIA: MAGIA DI CERTOSE E CASTELLI ECCO COME E DOVE MUOVERSI IN CALABRIA TRA MILLE CASTELLI E I BRONZI DI RIACE FEBBRAIO 2011 – ISOLE  HYERES, NAVIGARE A VELA  CON UN CAICCO SARACENO " alt="AGOSTO 2011- SCOPRIRE L’ITALIA DA PISA A SCARLINO, GUARDA IL VIDEO" class="thumbnail" /> OTTOBRE 2011 – VIDEO ESPLORAZIONE DELLE VIE D’ACQUA  DU MIDI – PRIMA PARTE – PERCHE’ CON UNA  PEUGEOT CC? GUARDA … CAPIRAI.. " alt="OTTOBRE 2011- CABRIO PEUGEOT CC LA TESTA TRA LE NUVOLE DEL CANAL DU MIDI… VIDEO,PRIMA PARTE" class="thumbnail" />